FAMIGLIE ASSISTITE

PROGRAMMA “ADOTTA UNA FAMIGLIA IN ITALIA” (avviato da dicembre 2017) 

 

N. SITUAZIONE FAMILIARE MODALITA’ D’INTERVENTO  STATO NOTE
1 Famiglia, composta da coniugi di circa 45 anni e due bambini, a elevato rischio di “marginalizzazione” a causa della perdita del lavoro del padre oltre un anno fa. Aiuto nella ricerca di un nuovo lavoro RISOLTO Il padre è stato assunto a tempo indeterminato da una primaria azienda  presentata da un socio
2  

Famiglia composta da coniugi di circa 56 anni e un figlio di 30 anni affetto da patologie invalidanti. Si trova in condizioni di grave “marginalizzazione sociale” (lavora solo la mamma, poche ore a settimane, come badante; il padre ha perso il lavoro a luglio scorso).

Pagamento della rata di un prestito.
Aiuto nella ricerca di un lavoro per i
coniugi. Sostegno finanziario per il figlio (visite specialistiche, conseguimento patente KB).
IN CORSO
 3  Famiglia composta da padre e  due figli, di cui uno ha una compagna e una figlia di pochi mesi. Gravi e stressanti vicessitudini fronteggiate negli ultimi anni hanno messo a rischio le relazioni familiari e determinato una situazione economica insostenibile. Pagamento della rata di un prestito per alcuni mesi. Sostegno economico per consentire a uno dei figli di prendere la patente di guida. Aiuto nella ricerca di lavori per alcuni componenti della famiglia. IN CORSO
 4  Famiglia, composta da coniugi di 51 e 44 anni e due bambini in età scolastica, in seria difficoltà economica. La mamma ha un lavoro part-time e il padre, disoccupato da diversi anni, svolge solo lavori saltuari. Sostegno economico per riqualificazione professionale e aiuto nella ricerca di un lavoro stabile per il padre. RISOLTO Il padre, dopo il conseguimento della patente K pagata da SO.LA.RE. onlus, ha iniziato a lavorare  in una cooperativa presentata da un socio
 5 Signora 57enne con figlio neodiplomato. Lei in cerca di lavoro come badante, lui fa lavori saltuari.  Aiuto nella ricerca di lavoro.  IN CORSO